DIY,  Tutorial

Come cucire una gonna – pt2

Ciao! Eccoci pronte a finire la nostra gonnellina.

Se vi siete perse la prima parte del tutorial, la trovate qui.
Dunque, ci eravamo lasciate al punto di attaccare il cinturino: per tagliare il cinturino ci occorrerà una striscia di tessuto alta 10 cm e un po’ più lunga della misura della vita. (es. misura vita 80 + 6 -> 86 cm cinturino).
Segniamo la metà del davanti della gonna e la metà del nostro cinturino, con una tacca o uno spillo.
Partendo dalla metà, facendo combaciare il segno che abbiamo fatto, puntiamo le due parti dritto contro dritto, cercando di tenere il cinturino leggermente più tirato rispetto al corpo della gonna. In questo modo non scivolerà quando la indossiamo! Alla fine il cinturino deve abbondare di qualche centimetro.
Dopo averlo puntato possiamo imbastirlo e cucirlo, poi stiriamo i margini di cucitura verso l’alto.
 
Per rifinire le estremità del cinturino lo ripieghiamo su se stesso (dritto con dritto) e cuciamo in questo modo:

 

Risvoltandolo apparirà così:

 

 

Ora pieghiamo su se stesso tutto il cinturino in questo modo:
 Possiamo puntarlo e imbastire:
Per ribattere il cinturino dobbiamo fare molta attenzione: la cucitura deve corrispondere esattamente alla cucitura precedente, come si vede nella foto. Per questo è molto utile imbastire e magari anche stirare!
 

Ora occupiamoci dello spacco: imbastiamo i margini come abbiamo fatto per la chiusura lampo in vita. E’ anche il momento giusto per imbastire l’orlo. Meglio provare la gonna per essere certe di imbastirlo della misura giusta.

 

 

Una volta fatto questo, il procedimento è identico a quello per la zip in vita, solo che la cerniera va cucita sottosopra rispetto a prima, in modo che sarà poi possibile aprire e chiudere lo spacco. Io la trovo un’idea molto carina!
(Per chi volesse un look più classico, può tranquillamente cucire lo spacco senza zip)

 

A questo punto la gonna è praticamente finita! Chi di voi fosse così ardita da lavorare un occhiello sul cinturino, può farlo ora. Per chi invece non se la sentisse, o semplicemente fosse pigra come me, basterà cucire a mano un bottone automatico o un gancino tipo questo qui sotto… Per prendere la misura esatta basterà indossare la gonna e segnare con uno spillo dove vogliamo cucire il bottone/gancio.

 

 

La nostra bellissima gonna è completata! Qui la indossa il mio manichino…

 

 

E qui la indosso io!

 

 

Fatemi sapere se il tutorial vi è piaciuto, se sono stata chiara nelle spiegazioni e soprattutto vorrei tanto vedere delle foto se anche voi deciderete di cucire una gonnellina come questa!

A presto

M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: