Cucito,  DIY

Mascherina riutilizzabile fai da te

Come cucire una mascherina riutilizzabile: Questo è esattamente l’articolo che non avrei mai voluto trovami a scrivere.

Mascherina riutilizzabile fai da te

Visto che è diventato quasi impossibile reperire mascherine, e che quelle disponibili è meglio lasciarle a chi ne ha veramente bisogno, ho deciso di scrivere questo tutorial per realizzare una mascherina riutilizzabile.

N.B. Vi prego di prendere questo articolo per quello che è: un suggerimento, niente di più. Queste mascherine non vi proteggono da nessun virus. Non abbassate la guardia solo perché indossate un fazzoletto di cotone sulla bocca: prendete tutte le precauzioni possibili, fate attenzione, state in casa.

Per iniziare a cucire la mascherina riutilizzabile procuratevi del tessuto di cotone che possa essere lavato ad alte temperature. Vi servirà anche un elastico o un nastro.

Tagliate due rettangoli di stoffa con le misure 19×21

Fate un incisione a metà di un dei due rettangoli e se volete (consigliato) rifinitela a zigzag in modo che non si sgualcisca troppo lavandola. Questa apertura servirà per inserire un filtro, se vorrete rendere la mascherina un po’ più efficace. Adesso tagliate 4 lacci da 45cm Sovrapponi l’altro rettangolo e cuci tutto intorno. Taglia gli angoli, risvolta e stira: Mascherina riutilizzabile fai da te Con degli spilli o delle clip, forma 4 pieghe verso il basso e fissale. Poi stirale e fai una cucitura per fermarle.

Volendo, la mascherina è finita. Se volete però, potete inserire un ferretto da posizionare all’altezza del naso per far sì che la mascherina sia più stabile. Ecco come fare:

Avete presente i ferretti per chiudere i sacchetti del freezer? Ecco, visto che sono tempi duri e bisogna ingegnarsi…useremo quelli.

Attraverso l’incisione che abbiamo fatto all’inizio, faremo passare il ferretto per posizionarlo al centro:

La mascherina riutilizzabile è finita:

Mascherina fai da te riutilizzabile

Spero che questa emergenza finisca presto. Vi abbraccio tutti,

M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: